19 aprile 2019
Quadro Qooder

Quadro Qooder – Agilità a due ruote, sicurezza a quattro

Il Qooder di Quadro Vehicles è un veicolo a quattro ruote che unisce aspetti delle auto con altri appartenenti al mondo delle moto. Un veicolo comodo, pratico ed estremamente sicuro.

Nel pensiero comune il concetto di automobile è legato alla percezione di sicurezza ma allo stesso tempo di maggior stress relativo al traffico intenso e ricerca di parcheggio. L’alternativa rappresentata dagli scooter, ideali per muoversi con agilità e districarsi nella giungla urbana, portano però molti guidatori ad effettuare manovre rischiose o azzardate. Quadro ha ideato la perfetta combinazione tra le due e le quattro ruote, Quadro Qooder.

Quadro Qooder

Scopri la nostra offerta di noleggio!  Vieni a provare Quadro Qooder


Quadro Qooder la vera innovazione


Un veicolo originale, confortevole e sicuro pensato tendenzialmente per chi vuole sfruttare il vantaggio di un mezzo agile con cui spostarsi nel traffico cittadino riducendo rischi classici dei veicoli a due ruote. Quindi in un solo veicolo il meglio dal mondo degli scooter e delle quattro ruote.

 

Con Quadro Qooder la sicurezza viene prima di tutto


Qooder è un progetto nato per garantire stabilità, comfort e precisione di guida. Il Quadro Qooder  regala una sensazione di sicurezza che nessun altro maxi-scooter è in grado di trasmettere. Caratteristica principale del Qooder è quella di poter piegare tantissimo, fino a 45°, avendo tutte e quattro le ruote sempre a contatto con l’asfalto, anche alla massima inclinazione.

Ciò che permette a questo veicolo di compiere manovre esagerate in totale sicurezza anche su un manto stradale irregolare è l’HTS, acronimo di Hydraulic Tilting System. Questo sistema permette al Qooder di inclinarsi facendo in  moto che nessuna delle quattro ruote perda mai il contratto con il suolo.

Lo sterzo dinamico sfrutta il principio della geometria di Ackermann: la ruota esterna alla curva, che percorre un arco di raggio maggiore, sterza meno di quella interna che percorre un arco di raggio minore. L’angolo medio tra i due raggi, è detto appunto “angolo di Ackermann”.

Quadro Qooder

Quadro Qooder: emozione e senso di libertà


Per semplificare la teoria basta passare alla pratica e salire in sella a Quadro Qooder: una volta presa confidenza con l’HTS e con la mole del mezzo, tutto diventa semplice. L’inclinazione del Qooder sembra infinita e le sospensioni idrauliche assorbono qualsiasi irregolarità del suolo. Il movimento indipendente delle ruote regala la splendida sensazione di libertà di viaggiare sempre su strade impeccabili.

Quadro Qooder regala un piacere di guida inaspettato, permettendo una guida divertente che si spinge oltre le regole imposte dalle due ruote ma che allo stesso tempo, grazie appunto alla  sua compattezza e agilità, evita buona parte dello stress quotidiano causato da un classico mezzo a quattro ruote.

 

Stile e design di Quadro Qooder


Quadro Qooder cattura sicuramente l’attenzione per sua forma avvenieristica e lascia a bocca aperta le persone che lo osservano per la prima volta. Frontale aggressivo, profilo slanciato, fiancate sagomate e strumentazione ben leggibile per fornire a colpo d’occhio tutte info necessarie quali velocità giri motore ecc. Ben rifinito e dai dettagli curati Quadro Qooder propone una presa USB per la ricarica dello smartphone, la sella a due livelli e pedane del passeggero con apertura a pressione. Il vano sottosella è capace di ospitare un casco e altri piccoli oggetti e, qualora sia necessario più spazio, si può aggiungere un bauletto per aumentare la capacità di carico.

Proposto in quattro colorazioni, Bianco Snow, Rosso Swiss, Blu Ceresio, Grigio Titanium e Nero Raw, Quadro offre la possibilità di customizzare  il proprio mezzo secondo il proprio stile mettendo a disposizione più di 800 combinazioni di colori e finiture per rendere il proprio Qooder un mezzo esclusivo. Disponibile inoltre una vasta gamma di accessori studiati appositamente per il quattroruote di casa Quadro: dai bauletti sviluppati in collaborazione con GIVI al telo coprigambe by Tucano Urbano, dai deflettori per diminuire l’impatto dell’aria ai sistemi di sicurezza che vigilano sul mezzo quando è fermo.

 

Motore Quadro Qooder e Quadro eQooder


Al centro del telaio a traliccio di Quadro Qooder si trova un motore monocilindrico da 398,8 cc capace di erogare 32,5 cv a 7000 giri/min con un picco di coppia di 38,5 Nm a circa 5000 giri. Un motore dal temperamento brillante che gli permette di muoversi con agilità nel traffico urbano senza disdegnare uscite fuori porta, grazie anche al capiente serbatoio da 14 litri che permette al Quadro Qooder di percorrere oltre 200 km senza doversi fermare al distributore. Inoltre, la comoda posizione in sella consente di macinare chilometri senza affaticamenti di alcun genere.

Presentato al Salone di Ginevra e disponibile da dicembre 2019 leQooder si candida come passepartout dei centri urbani di tutte le grandi città. L’eQooder utilizza la tecnologia della californiana Zero Motorcycles, azienda specializzata nel settore delle due ruote elettriche. Dotato di due modalità di guida, Eco e Sport, e della retromarcia, l’eQooder è dotato di un motore elettrico brushless capace di raggiungere una potenza di 45 Kw e una coppia di 110 Nm. L’autonomia andrà oltre i 150 km  e per una ricarica completa serviranno poche decine di minuti con una colonnina fast charge oppure sei ore con un impianto domestico.

Quadro Qooder

Quadro Qooder è quindi un veicolo particolare, tecnicamente avanzato, con una linea che piace e che non passa inosservata. Le dimensioni sono quelle di un maxi scooter ed il suo essere sempre pronto ad affrontare ogni evenienza lo rendono affidabile e facilmente gestibile.

Clicca qui per vedere il catalogo completo, scopri altri modelli di scooter e moto e tutte le nostre offerte!